Mastrojanni – Mastrojanni – Brunello di Montalcino DOCG – 2015 – Vino Rosso

Mastrojanni – Mastrojanni – Brunello di Montalcino DOCG – 2015 – Vino Rosso

Vino Rosso
Sapore: Prugna, Ribes, Nero, Amarena, Violetta, Lavanda, Vaniglia, Pepe Nero, Incenso, Tabacco
Vitigni: Sangiovese 100%
Gradazione: 14,5 %
Formato: 0,75 L

45.00

40 disponibili

toscana
Spedizioni gratuite Spedizioni gratuite in Italia per ordini superiori a 150€
Pagamenti sicuri Pagamenti sicuri al 100%
Spedizioni gratuite Consegna veloce in 24/48 ore
Servizio clienti Servizio clienti +39 0575 52 70 87

Scheda tecnica

Produttore: Mastrojanni
Denominazione: Brunello di Montalcino DOCG
Paese: italia
Regione: Toscana
Formato: 0,75 L
Vitigni: Sangiovese 100%
Da agricoltura: Tradizionale
Sapore: Prugna, Ribes, Nero, Amarena, Violetta, Lavanda, Vaniglia, Pepe Nero, Incenso, Tabacco
Affinamento: 36 Mesi in Botte Grande
Temperatura di servizio: 18°-20°C
Decantazione: Da Bere Subito - 15 Anni
Calice: Ballon
Allergeni: Contiene Solfiti
Gradazione alcolica: 14,5 %

Note degustative:

Il Brunello di Montalcino Mastrojanni si presenta nel calice di un rosso rubino intenso e di grande profondità. Al naso è ricco e complesso, con profumi che vanno dalla frutta rossa matura, prugna, ribes nero e amarena, al floreale secco di violetta e lavanda, a sentori più evoluti di vaniglia, pepe nero, incenso, tabacco dolce e resina. In bocca è ampio, morbido e rotondo. Struttura di buon corpo, con tannini fini ed eleganti e una buona spalla acida. Finale intenso di frutta e legno di grande persistenza.

Perché ci piace:

Come per tutti i suoi vini, anche per il Brunello di Montalcino la filosofia della cantina Mastrojanni non cambia, come non ha mai fatto dal 1975, anno della sua fondazione. È la terra al centro di tutto, una terra volutamente “povera”, scelta appositamente dall’avvocato Mastrojanni quando decise di iniziare la sua produzione di vino sulle colline di Montalcino. Nella sua idea la terra povera favoriva un frutto concentrato di aromi e sapori in grado di regalare vini di grande presenza e finezza. Un’intuizione più che felice visto il successo immediato che i vini Mastrojanni ottennero e che ottengono tuttora. I vigneti per il Brunello si trovano nella frazione ilcinese di Castelnuovo dell’Abate tra i 200 e i 400 metri s.l.m. dove i terreni magri impongono rese molto basse. Le uve vengono vendemmiate con un’attenta selezione e poi vinificate secondo la tradizione di Montalcino. Finito questo processo di fermentazione prima alcolica e poi malolattica il Brunello riposa per 36 mesi in botti di rovere di Allier. Quello che nasce da tutto lavoro che parte dalla vigna fino alla cantina, è un vino dal sorso nobile, all’inizio della sua vita austero e potente ma capace di distendersi con l’invecchiamento e regalare grandissimi assaggi ai più pazienti. Une delle anime più autentiche di Montalcino.

Abbinamenti

Il Brunello Mastrojanni è perfetto con piatti di carni rosse in umido e in salmì, sughi di carne, servaggina e formaggi stagionati

Recensioni e valutazioni

Il produttore

Mastrojanni
pagina produttore
La storica cantina Mastrojanni nasce a Montalcino nel 1975 per volontà dell’avvocato romano Gabriele Matrojanni che, affascinato dal lavoro dei primissimi pionieri del Brunello, comprò i poderi di San Pio e Loreto a Montalcino per impiantare i suoi primi filari di sangiovese. All’epoca, quelli acquistati dall’avvocato Mastrojanni, erano considerati terreni vergini, da sempre poco abitati e poco coltivati. Ettari difficili da rubare ai boschi, scoscesi e poveri che nell’ideale di Mastrojanni avrebbero sì dato pochi frutti, ma di straordinaria qualità. L’intuizione si rivelò azzeccata, e sin dalle prime produzioni il Brunello Mastrojanni si rivelò elegante e territoriale. Con l’inizio della collaborazione con Maurizio Castelli, storico enologo che ancora oggi cura i prodotti della cantina e l’ingresso in azienda del figlio Antonio Mastrojanni, l’asticella qualitativa di alzò sempre più fino alla definitiva consacrazione internazionale per i Brunelli della cantina. Nel 2008 la proprietà è passata al gruppo Illy, marchio celeberrimo a livello globale della torrefazione del caffè, che ha mantenuto la continuità con il passato. L’azienda è infatti guidata da Andrea Marchetti che fin dal 1992 è il punto di riferimento per le attività di Mastrojanni, e i prodotti nascono sempre sotto la supervisione dell’enologo Maurizio Castelli. Anche il ciclo produttivo è rimasto pressoché immutato nel tempo: attenta selezione già in vigna, con diradamenti meticolosi e vendemmie in più fasi seguendo le fasi di maturazione dei diversi grappoli; vinificazioni nelle storiche vasche di cemento e affinamenti in botti di rovere francese da piante plurisecolari. I vini prodotti dalla cantina Mastrojanni sono oggi ai vertici della produzione di Montalcino per qualità ed eleganza. Sono vini pieni e caratteristici, complessi nei profumi dalle mille sfaccettature, con una trama tannica grintosa ma mai aggressiva. Grandi vini, capaci di reggere alla prova te tempo e anzi maturare per regalare un’emozione che di anno in anno non smette mai di stupire.