Cogno Elvio – Vigna Elena Riserva – Barolo DOCG – 2015 – Vino Rosso

Vino Rosso
Sapore: Violetta, Rosa, Ciliegia, Liquirizia, Tartufo, Sottobosco
Vitigni: Nebbiolo 100%
Gradazione: 14,5 %
Formato: 0,75 L

0.00

Esaurito

piemonte
Spedizioni gratuite Spedizioni gratuite in Italia per ordini superiori a 150€
Pagamenti sicuri Pagamenti sicuri al 100%
Spedizioni gratuite Consegna veloce in 24/48 ore
Servizio clienti Servizio clienti +39 0575 52 70 87

Scheda tecnica

Produttore: Cogno Elvio
Denominazione: Barolo DOCG
Paese: italia
Regione: Piemonte
Formato: 0,75 L
Vitigni: Nebbiolo 100%
Da agricoltura: Tradizionale
Sapore: Violetta, Rosa, Ciliegia, Liquirizia, Tartufo, Sottobosco
Affinamento: 36 Mesi in Botte Grande
Temperatura di servizio: 18°-20° C
Decantazione: 5 Anni - 25 Anni
Calice: Ballon
Allergeni: Contiene Solfiti
Gradazione alcolica: 14,5 %

Note degustative:

Il Barolo di Bruno Giacosa si presenta alla vista di un bel rosso granato cristallino. Al naso il profumo è ampio, invitante e complesso. Si parte da note fruttate di ciliegia e lampone per passare poi a profumi floreali di rosa e violetta. Gli aromi si evolvono poi in note terziarie di sottobosco, erbe balsamiche, tartufo e liquirizia. In bocca è meravigliosamente austero, forte della sua gioventù, scalpitante nella sua freschezza e con un tannino grintoso e levigato. Il finale lungo richiama decise le note di frutta rossa.

Perché ci piace:

Bruno Giacosa è stato senza ombra di dubbio uno di quei personaggi mitologici che ha contribuito a portare in alto il nome delle Langhe e del Barolo, il suo vino principe. Vendemmia dopo vendemmia i Baroli di Bruno Giacosa, cosi come i Barbareschi e gli altri vini prodotti, hanno conquistato un posto privilegiato nel cuore degli appassionati di tutto il mondo. Sensibile e appassionato, Giacosa ha riversato nei propri vini tutta la sua esperienza regalando prodotti di grande eccellenza. I vini di questa storica realtà vitivinicola piemontese sono prodotti sia partendo da uve acquistate da conferitori selezionatissimi, sia con uve coltivate direttamente in alcuni dei più importanti cru delle Langhe. Quale che sia il punto di partenza però il risultato non cambia, ogni bottiglia è semplicemente straordinaria. Questo Barolo è il meraviglioso punto di partenza di questo percorso ideale che sale poi alla scoperta dei cru. Un Barolo importante, tradizionale, il biglietto da visita perfetto della filosofia di Bruno Giacosa. Possiamo quasi considerarlo una finestra aperta con vista sulle colline di Langa, un vero e proprio inno alla tradizione vinicola della zona. Macerazioni lunghe, affinamento in botte grande danno a questo Barolo il carattere deciso e austero dei grandi Baroli piemontesi. Semplicemente Barolo nel vero senso del nome.

Abbinamenti

Il Barolo di Bruno Giacosa si abbina a piatti ricchi di carni rosse e selvaggina come il cosciotto di capriolo e il tradizionale brasato al barolo.

Recensioni e valutazioni

Il produttore

Cogno Elvio
pagina produttore