Frescobaldi Castello di Pomino – Leonia Cuvée Voyage Mgm – Vino Spumante di Qualità – Brut – Vino Spumante

Vino Spumante
Colore: Giallo paglierino brillante
Sapore: Fiori bianchi, tiglio, mela renetta e agrumi
Vitigni: Chardonnay 70%, Pinot Nero 20%, Pinot Bianco 10%
Gradazione: 11 %
Formato: 1,5 L

42.00

1 disponibili

toscana
Spedizioni gratuite Spedizioni gratuite in Italia per ordini superiori a 150€
Pagamenti sicuri Pagamenti sicuri al 100%
Spedizioni gratuite Consegna veloce in 24/48 ore
Servizio clienti Servizio clienti +39 0575 52 70 87

Scheda tecnica

Produttore: Frescobaldi
Denominazione: Vino Spumante di Qualità
Paese: italia
Regione: Toscana
Formato: 1,5 L
Vitigni: Chardonnay 70%, Pinot Nero 20%, Pinot Bianco 10%
Da agricoltura: Tradizionale
Colore: Giallo paglierino brillante
Sapore: Fiori bianchi, tiglio, mela renetta e agrumi
Affinamento: 24 mesi sui lieviti
Temperatura di servizio: 6°-8°C
Decantazione: Da bere subito
Calice: Flute
Allergeni: Contiene Solfiti
Gradazione alcolica: 11 %

Note degustative:

Cuvee Voyage si presenta al calice di un bellissimo giallo paglierino intenso e brillante, con un perlage medio e molto persistente. Al naso colpisce per la sua freschezza negli aromi, con note prevalentemente di fiori bianchi freschi e frutta a polpa bianca ma anche sensazioni agrumate, con lo sfondo di piccole note tostate da lieviti. In bocca è molto agile, freschissimo e sapido, pronto da bere.

Perché ci piace:

L’ultima creazione della famiglia Frescobaldi nella tenuta di Castello di Pomino è un metodo classico che vuole affiancarsi all’altro prodotto dell’azienda, il Leonia, e si propone come il fratello più giovane e immediato. Si tratta infatti di una cuvee di vino base da vitigni internazionali a cui viene aggiunta una piccola quantità di vin de reserve per completare il quadro organolettico. Prodotto dalle zone più elevate di proprietà della famiglia Frescobaldi dove l’escursione termica e la buona esposizione esaltano le caratteristiche dei vini atti a spumantizzare questa Cuvee Voyage ci colpisce bella freschezza che lascia al sorso con un finale sapido e rinfrescante mai banale.

Il produttore

Frescobaldi
pagina produttore
Da oltre 700 anni, con un susseguirsi di oltre 30 generazioni, i Marchesi Frescobaldi sono senza dubbio tra le famiglie più importanti nella produzione di vini di alta qualità. La loro è una storia che parte da lontano, intorno all’anno 1000 quando i primi esponenti della famiglia si stabilirono a Firenze, dove tra l’altro nel 1252 furono i primi a far costruire il primo ponte sull’Arno, quello che oggi è il ponte di Santa Trinita, per collegare i propri possedimenti con il centro di Firenze. Con un balzo fino al 1855 arriviamo al momento i cui per primi impiantarono, con grande lungimiranza, vitigni allora sconosciuti in Toscana: Cabernet Sauvignon, Merlot, Pinot Nero e Chardonnay. Nel 1894 furono i primi a costruire, nel Castello di Pomino, una cantina capace di sfruttare la gravità per il travaso e l’imbottigliamento. Nel 1989 acquistano la tenuta di Castelgiocondo a Montalcino e nel 1995 sempre a Montalcino la tenuta Luce della Vite. Nel 2000 la famiglia acquista in Friuli la tenuta Conti di Attems. Gli ultimi progetti intrapresi dalla cantina sono l’acquisizione di Tenuta dell’Ornellaia nel 2005 e l’inaugurazione nel 2011 dell’ultramoderna Cantina dell’Ammiraglia nella Maremma Toscana. Con quasi mille ettari di vigneti e una produzione di circa sette milioni di bottiglie, quella dei Frescobaldi è una tra le realtà enologiche più importanti del panorama italiano e non solo. Ogni tenuta, ogni vigneto, ogni vino ha una sua individuale personalità, arricchita dalla passione, conoscenza e dedizione al lavoro che viene messa in ogni fase della produzione. Ciascuna delle etichette della Marchesi de Frescobaldi rivela un’eleganza e un equilibrio che di vendemmia in vendemmia sono diventati una costante di eccellenza negli standard qualitativi della cantina. Chi assaggia questi meravigliosi vini sa che sarà impossibile restarne deluso.